Rito della sabbia

Rito della sabbia

Il rito della sabbia, già di per sé molto romantico, è perfetto se accompagnato da una leggera musica di sottofondo, magari la canzone preferita degli sposi oppure dal testimone che legge una poesia d’amore particolarmente cara alla coppia.

Per fare la cerimonia della sabbia gli sposi hanno bisogno di 3 vasi, uno grande e due più piccoli e della sabbia di diverso colore per lui e per lei. Riguardo al design dei vasi, gli sposi possono davvero sbizzarrirsi: dai vasi classici a quelli più contemporanei, da quelli a forma di cuore a quelli dove è possibile inserire una foto della coppia in una in plexiglass o quelli a tema mare con conchiglie sul tappo… fino a quelli personalizzati con le iniziali degli sposi e la data di matrimonio: un ricordo bellissimo che potrà essere usato per arredare il nido d’amore.

Rito della sabbia con iniziali

Ecco il testo:

OFFICIANTE: “L’amore è la forza eterna della vita. L’amore è la forza che ci permette di affrontare la paura e l’incertezza con coraggio. Ma anche se condividerete la vita, non dimenticate di essere due persone distinte. Coltivate e affermare le vostre differenze. Amatevi l’un l’altro. Mantenetevi fedeli al vostro impegno. Insieme potrete ridere e piangere, essere in salute e in malattia, felici e arrabbiati, condividere e crescere.Crescere a volte insieme, a volte separatamente.

Officiante: “A simboleggiare l’importanza dei singoli individui all’interno del matrimonio e l’unione di due vite in una sola entità, uniremo insieme 3 colori di sabbia.”

(la sposa, lo sposo e l’officiante prendono ciascuno il suo vaso di sabbia).

Officiante: “Cominciamo con uno strato di sabbia che simboleggia il fondamento del matrimonio. (Officiante versa la sabbia)

Officiante: “Poi versiamo i singoli colori, che rappresentano voi …nome Sposa e …nome sposo, tutto quello che eravate, tutto quello che siete e tutto quello che potrete diventare. Questo simboleggia che il matrimonio si basa sulla forza degli individui”.

(Gli sposi versano a turno una parte della loro sabbia)

Officiante “Ed ora uniamo i colori, a simboleggiare due vite unite insieme per sempre. I colori individuali non esisteranno più, ma saranno uniti insieme come una sola cosa. Proprio come questi granelli di sabbia non potranno mai essere separati così sarà il vostro matrimonio”.

(Gli sposi contemporaneamente versano la loro sabbia residua)

Quanti di voi vorrebbero provare questo rito per sugellare il loro amore?

Ludovica Élite

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto